STAIMANZO.COM HOME PAGE | FAVORITES | | BLOG | | ANTOLOGIA | | BIBLIOTECA | | DOWNLOAD |
Come sara' il prossimo inverno
Profezie che si autoavverano
Una storiella per capire perche' certe cose vanno come devono andare.

Una tribu' indiana si sposta dalle montagne rocciose verso il fondovalle per prepararsi all'inverno imminente. Il capotribu' ordina al grosso dei suoi uomini di montare il campo, manda dieci uomini a far legna e al suo vice di andare dallo stregone che abita da quelle parti di a chiedergli se l'inverno sara' freddo o freddo-freddo.

Il tapino sale la montagna e una volta arrivato dallo stregone gli chiede: "Stregone, il capo mi manda a chiederti se questo inverno sara' freddo o freddo-freddo". Lo stregone si guarda intorno scrutando l'orizzonte, guarda le montagne, guarda la valle e poi dichiara: "Sara' freddo-freddo.

L'indiano scende di corsa la montagna e comunica al capotribu': "Lo stregone dice che sara' freddo-freddo". Il capotribu' prende subito provvedimento: "Altri dieci uomini a raccogliere legna!" e dice al suo vice: "Torna dallo stregone a chiedergli se l'inverno sara' freddo-freddo o freddo-freddo-freddo".

Dopo aver risalito la montagna e raggiunto lo stregone gli domanda: "L'inverno sara' freddo-freddo o freddo-freddo-freddo?". Lo stregone, dopo essersi guardato attorno, dichiara: "Sara' freddo-freddo-freddo".

Sceso di nuovo a valle comunica la risposta al capotribu', che manda altri dieci uomini a fare legna e lo invia di nuovo a chiedere se sara' freddo-freddo-freddo o freddo-freddo-freddo-freddo.

La cosa si ripete, lo stregone aggiunge sempre nuovi "freddo" alla sua previsione climatica e il capotribu' continua a mandare altri uomini a fare legna, fino a che l'indiano, seccato di fare avanti e indietro, gli domanda: "Mi scusi ma come fa a capire che che quest'anno l'inverno sara' freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo invece che freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo-freddo?". Lo stregone risponde, come se fosse la cosa piu' naturale del mondo: "Non vedi' quanta legna sta accumulando quella tribu' la in fondo alla valle".

Staimanzo.com
marcello.novelli@gmail.com
marcello.novelli@gmail.com