Staimanzo.com Home Biblioteca

Shackleton, Ernest

Sud: la spedizione dell'Endurance

Nutrimenti

998 - Storia delle isole artiche e dell'Antartide

Data Acquisizione: 20/02/2021

Anno prima edizione: 2009

Anno stampa: 2013

Pagine: 445

Lingua: ITA

Recensione:
Un'avventura al limite congelato del mondo: l'attraversamento del continente Antartico. Due navi, due squadre e una serie infinita di cose che non sono andate come dovevano andare. Il mare, la neve, il ghiaccio, il freddo, la fame, le malattie e tutte gli altri nemici che possono ergersi di fronte un gruppo di uomini lontani dalla civiltÓ. Il senso del dovere e la volontÓ enorme di portare a termine la missione affidata. Il coraggio e la volontÓ di non lasciare indietro nessuno. Due anni passati fuori dal mondo mentre il mondo Ŕ sconvolto dalla Prima Guerra Mondiale. Tutto questo in un libro lungo e cadenzato dal passare dei giorni, che prende vita dai diari di viaggio dei protagonisti. Una lettura coinvolgente che pi¨ una volta da la sensazione anche al lettore di avere freddo, fame e voglia di ritornare alla vita civile di tutti i giorni.

| Antartide |  | Esplorazioni |  | Ghiaccio |  | Navigazione | 

Citazioni:

  • Un uomo deve sapersi orientare senza incertezze su un nuovo obiettivo non appena sia scomparso quello che lo precedeva. (p. 127)
  • Poco pi¨ tardi l'esigenza di limitarci all'essenziale ci avrebbe fatto abbandonare diversi oggetti allora ritenuti necessari. Si pu˛ tirare vanti con mezzi infinitamente ridotti, una volta messe da parte le bardature della civiltÓ. Di fronte alla pura necessitÓ di procurarsi cibo e riparo, l'uomo pu˛ condurre una vita essenziale, anche con qualche risata.
  • Partono da qui:

  • De Risio, Carlo - I 75 Giorni delle Falkland:
    Le terre australi, l'Antardide, le Isole Falkland, la Georgia del Sud, le Isole Sandwich Australi, i territori australi francesi, luoghi lontani, inospitali ed estremi, eppure posti dove l'uomo Ŕ andato, si Ŕ stabilito, ha combattuto.
  • Clancy, Tom - La grande fuga dell'Ottobre Rosso:
    Le storie di mare si assomigliano tutte, parlano di coraggio e di ingnoto. Ogni volta che ci si mette in mare, ogni volta che si lascia la terraferma, si lascia la sicurezza per l'avventura.