Staimanzo.com Home Biblioteca
LA BIBLIOTECA

Kundera, Milan

Un Occidente prigioniero

Adelphi

943 - Storia della Germania e dell''Europa Centrale

Data Acquisizione: 03/08/2022

Anno prima edizione: 2021

Anno stampa: 2022

Pagine: 85

Lingua: ITA

Citazioni:

  • Nessuna nazione sul pianeta Terra risale alla notte dei tempi e la nozione stessa di nazione relativamente moderna, eppure la maggior parte di queste percepisce la propria esistenza come una certezza, un dono di Dio o della Natura presente da sempre. (p.19)
  • Chi il vandalo? No, non affatto il contadino analfabeta che in un accesso di rabbia d fuoco alla casa del ricco proprietario terriero. I vandali che incontro io sono tutti letterati, soddisfatti di s, con una discreta posizione sociale e senza particolari risentimenti nei confronti di chicchessia. Il vandalo la superba ristrettezza di vedute che basta a s stessa ed sempre pronto a rivendicare i suoi diritti. Questa superba ristrettezza di vedute crede che il potere di adeguare il mondo alla propria immagine sia un diritto inalienabile, e poich il mondo per lo pi composto da situazioni che la spiazzano lo adegua alla propria immagine distruggensolo. (p. 29)
  • Note:

    * Nella storia dell'Unione Europea uno dei momenti chiave stato l'allargamento ad est avvenuto tra il 2004 e il 2007 riguardante principalmente i paesi dell'ex blocco sovietico. In questo momento storico si deciso di preferire l'adesione di nuovi stati membri rispetto ad una maggiore integrazione di quelli gi membri. Per chi come me nato e cresciuto durante la Guerra Fredda, questo ha poco senso: sono cresciuto pensando ad un'Europa occidentale e un'Europa orientale secondo le legiche di Yalta. Questa divisione per del tutto artificiale e serva delle logiche del secondo dopoguerra. L'Europa centrale, fatta di piccoli stati e piccoli popoli in lotta per la loro sopravvivenza all'interno di imperi pi grandi, qualcosa di profondamente diverso dalla Russia e mai ne hanno fatto parte.

             
    Repubblica Ceca
    Europa Centrale
    Praga
    Unione Sovietica
    Nazionalismo